Sony brevetta i suoi smartglass. La sfida è aperta

Invent your business,
today is possible.

CONTATTI
AL TUO SERVIZIO
info@abset.it

Sony brevetta i suoi smartglass. La sfida è aperta

Sony brevetta i suoi smartglass. La sfida è aperta

Sulla scia di Google e di altre aziende attive nel campo della tecnologia mobile, anche Sony progetta il suo modello di occhiali interattivi. Il 21 marzo l’azienda Giapponese ha infatti depositato presso l’ufficio brevetti degli Stati Uniti un documento relativo a una periferica ribattezzata Head Mounted Display. A conferma del fatto che Sony ha da tempo intuito le enormi potenzialità che si celano dietro le tecnologie indossabili, il brevetto in questione farebbe parte di un progetto il cui concepimento risalirebbe al lontano 2008.
In base a quanto si può dedurre dai documenti in questione, a differenza degli smartglass realizzati dalla società di Mountain View, quelli brevettati da Sony disporranno di due lenti, una a destra e una a sinistra, che forniranno dunque una visione bi-oculare della realtà circostante. Gli occhiali Sony saranno caratterizzati anche dalla presenza di accessori che fungeranno sia da cuffie auricolari che da microfono.
La notizia, oltre a rappresentare una possibile novità per quanto riguarda la gamma di prodotti Sony, conferma l’evolvere di un settore, quello della wearable technology, che di fatto rappresenta la prossima frontiera della tecnologia mobile.